Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Arrestato Antonio Dall'Antonia, 71enne di San Fior

UBRIACO A MEZZOGIORNO

Beccato alla guida con 3 g/l, colpisce un carabiniere


GODEGA SANT'URBANO – (gp) Gli ubriachi al volante non sono sempre giovani, spericolati e beccati nelle sere del weekend dopo aver fatto le ore piccole. I pericoli lungo le strade ci sono anche in pieno giorno. Ne sanno qualcosa i carabinieri di Conegliano che hanno pizzicato un 71enne di San Fior, Antonio Dall'Antonia, pensionato e con precedenti penali alle spalle anche per reati specifici in violazione al codice della strada, mentre al volante della sua Nissan 200 stava zigzagando a mezzogiorno lungo la Pontebbana a Godega Sant'Urbano. Fermato dai militari l'uomo è risultato avere nel sangue un tasso alcolico di 3 g/l, sei volte superiore al limite di legge e alla soglia del coma etilico. Immediato il ritiro della patente e il sequestro dell'auto che verrà poi confiscata, azioni che hanno scatenato l'ira dell'uomo che ha sferrato un pugno in pieno volto al carabiniere che stava scrivendo il verbale di sequestro. Un gesto che oltre alla denuncia per guida in stato d'ebbrezza, gli è costato l'arresto per violenza e resistenza a pubblico ufficiale.