Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Controlli a tappeto dei carabinieri in tutta la Marca

CIBI IGNOTI PER NATALE

Nel mirino i negozi che vendono prodotti non tracciati


TREVISO – (gp) Con l'arrivo delle festività natalizie si moltiplicano i controlli dei carabinieri in materia sui prodotti che potrebbero finire sulle tavole dei trevigiani. E il risultato ha portato al sequestro di oltre un quintale di generi alimentari tra riso e derivati, pesce, scatolame, confetture e pasta, tutti prodotti commercializzati in negozi gestiti da persone extracomunitarie tra Conegliano, Castelfranco e Montebelluna. Quattro gli esercizi trovati fuori norma in materia di mancata esposizioni di etichettature nei prodotti venduti, messi sugli scaffali assieme a quelli comuni da supermercato di provenienza italiana. Elevate dagli uomini dell'arma anche contravvenzioni relative a violazioni in materia sanitaria conservazione dei cibi per un totale di 15 mila euro. I controlli dei carabinieri di Treviso, oltre ad avvertire i cittadini di prestare attenzione nei prodotti che vengono acquistati, anche il fatto che senza etichette quei generi alimentari potrebbero anche comportare problemi di salute. Ai nostri microfoni commenta l'operazione il comandante dei carabinieri della compagnia di Conegliano Alessandro Volpini.


Galleria fotograficaGalleria fotografica