Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Per pagare il mutuo, vivono senza luce e acqua

NATALE SOTTO SFRATTO

Caritas: Senza lavoro, sempre più perdono la casa


TREVISO - (mz) L’imminente Natale rischiano di trascorrerlo senza nemmeno il calore di una casa. Negli ultimi mesi, agli sportelli della Caritas tarvisina si presentano in media 4 o 5 famiglie alla settimana colpite da sfratto esecutivo: per tanti è già stata fissata la convocazione davanti al giudice e nel giro di un mese o poco più potrebbero trovarsi in mezzo ad una strada. E’ questa la nuova, più grave emergenza: persone rimaste senza lavoro, perciò non più in grado di pagare la rata del mutuo o dell’affitto e condannate ad essere cacciate dall’alloggio per morosità. E c’è chi per continuare a rispettare i versamenti, 400- 500 euro al mese che consumano gran parte dell’assegno di cassa integrazione, e non perdere l’abitazione, non salda le bollette e vive senza elettricità, gas, acqua corrente. In maggioranza stranieri, ma sono in aumento anche i nuclei italiani.

Proprio per cercare di dare risposte a questi nuove povertà la Caritas sta allestendo degli appartamenti, dove dare ospitalità anche ad intere famiglie in difficoltà: la casa di Sant’Angelo, dove in 17 anni hanno trovato rifugio 861 donne in situazioni di disagio, verrà destinata ai ragazzi della comunità dei Giuseppini del Murialdo. Il sostegno però può essere solo temporaneo e può soddisfare una minima parte delle richieste. Tanto l’organizzazione e l’intera chiesa trevigiana si dichiarano impotenti di fronte all’aggravarsi del fenomeno, sollecitando maggiore attenzione da parte delle amministrazioni comunali e del governo. Ai nostri microfoni, don Davide Schiavon, direttore della Caritas tarvisina, e don Livio Buso, vicario diocesano per la pastorale.