Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

NovitÓ di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Da Treviso si parte alla volta di Roma, tutti in piazza

STUDENTI, ANCORA PROTESTE

Due striscioni a Porta San Girolamo contro la riforma


TREVISO - (st) “Da Roma a Treviso non avrete mai la nostra fiducia” e “Tutti uniti famo paura” sono i due striscioni che i ragazzi di Coordinamento Studentesco di Treviso hanno appeso oggi a Porta San Girolamo mura e visibili dal Put per ribadire anche ai propri concittadini la loro forte disapprovazione verso un testo normativo che li riguarda. Alla vigilia del voto in Senato relativo all'approvazione della tanto contestata riforma scolastica ed universitaria firmata dal ministro dell'Istruzione Maria Stella Gelmini, anche gli studenti di Treviso continuano a far sentire la loro voce: partirà infatti anche un pullman carico di lavoratori, studenti e precari alla volta della capitale visibile. Il ddl che cambierà il modo di fare scuola in Italia sembra ormai prossimo a diventare effettivo, dopo l'approvazione di Montecitorio di oggi, domani mercoledì 22 dicembre, il testo andrà ai voti a Palazzo Madama.

 

 


Galleria fotograficaGalleria fotografica