Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

A giugno le offerte, lavori finiti nel 2017

CITTADELLA SANITÀ, VIA AL BANDO

Dario: "Nessun rischio privatizzazione"


TREVISO - (mz) Il progetto per la nuova cittadella sanitaria entra nel vivo: il bando per il project financing è stato pubblicato. Ora, entro il prossimo 21 giugno dovranno essere presentate le offerte da parte dei partner privati, che dovranno collaborare ai costi di costruzione in cambio della gestione di alcuni servizi: nel giro di altri sei mesi varrà scelto il vincitore. Proprio qui, secondo i vertici dell'Ulss 9, sta la novità rispetto ad altre operazioni simili: è la stessa azienda sanitaria a dettare le condizioni e individuare chi potrà realizzarle, anziché accettare un programma “chiavi in mano”. Questa formula di finanza di progetto garantisce anche la possibilità una gara unica, e quindi un singolo interlocutore, per progettazione, edificazione, gestione successiva. Dopo la firma della concessione, prevista per il giugno 2012, trascorreranno un paio d'anni per il progetto esecutivo e la conferenza dei servizi, dopodichè nel giugno del 2014 inizieranno i lavori. Entro tre anni dovrebbe essere operativo il nuovo monoblocco con reparti e sale operatorie, e nel 2021 dovrebbero essere completate anche le altre aree. In totale l'operazione vale 224 milioni di euro, di cui 98 arriveranno dai “soci” privati.

Ai nostri microfoni, il direttore generale dell'Ulss 9, Claudio Dario, e il sindaco di Treviso, Gian Paolo Gobbo.