Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dopo le lamentele degli addetti al ritiro dei rifiuti

RACCOLTA CARTA, LA SVOLTA

Savno, il porta a porta con sacchetti resistenti


CONEGLIANO - (st) Il problema della raccolta della carta porta a porta per i Comuni nel coneglianese serviti dalla ditta Savno è ad un punto di svolta: l'azienda ha deciso che d'ora in poi la raccolta avverrà unicamente se la carta sarà inserita nei sacchetti forniti da Savno e non in altri sacchetti di carta. Commenta il Presidente Riccardo Szumski: “Abbiamo voluto risolvere un problema riscontrato da alcuni utenti e che riguarda il fatto che spesso i sacchetti utilizzati per la carta si rompono con comprensibili problemi anche per gli addetti alla raccolta” . Infatti non più di tardi di novembre gli addetti al raccoglimento dei rifiuti lamentavano il fatto che i sacchetti della carta si rompessero e che quindi fossero costretti quindi a mettere le mani sotto rischiando anche di farsi male. Dopo la minaccia dello sciopero da parte dei lavoratori, l'azienda ha deciso di dotare gli utenti di sacchetti studiati apposta per questo scopo: ogni utente sarà dotato di un kit di 30 sacchetti, una volta terminato sarà possibile recarsi all'Ecosportello per ritirarne di nuovi, sempre gratis.


Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
30/11/2010 - Raccolta carta"a mano"