Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Al mese costano 1600 €, contro 700 € medi di pensione

CASE DI RIPOSO, NO AD AUMENTI

Improta: "Rette più care, intervenga la Regione"


TREVISO - (st) “No agli aumenti delle rette delle case di riposo. L’unica soluzione è una seria programmazione socio-assistenziale che punti ad estendere l’assistenza domiciliare.” A dirlo è Italo Improta, il responsabile delle politiche socio-sanitarie dello Spi Cgil di Treviso. Con il trend d’invecchiamento della popolazione trevigiana nei prossimi cinque anni gli ultra sessantacinquenni cresceranno di oltre 8mila unità, quando i piani di zona prevedono un aumento dell’ordine del 5-10% di posti letto in casa di riposo. Inoltre il servizio delle case di riposo comporta dei costi elevati che vengono scaricati sempre più sulle famiglie degli anziani che con l'aumento del 3% arrivano a pagare una quota compresa tra 1.500 e i 1.650 euro al mese, quando una pensione è di circa 700 euro. Per Italo Improta la Regione deve darsi da fare per risolvere questa situazione, sempre più impossibile da reggere. “Che l’assessore Sernagiotto- conclude il Presidente Spi Cigl Treviso- assolva il suo ruolo proponendo riforme strutturali serie, condivise con le parti sociali, in un’ottica di welfare sostenibile e diffuso, al servizio dei cittadini e soprattutto di chi ha più bisogno.”