Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dopo un buon pirmo tempo, i trevigiani si spengono

LEZIONE DI FRANCESE

Heineken Cup, Perpignan batte Benetton 44-9


TREVISO - La storica vittoria  della scorsa stagione è un ricordo: il Benetton subisce una severa lezione dai francesi dell'Usa Perpignan, 44-9 nella quinta giornata di Heineken Cup. I Leoni devono così rimandare ancora l'appuntamento con il primo successo nella massima competizione continentale, restando fermi ad un solo punto nel girone conquistato grazie al bonus nel match contro i Tigers. Eppure i trevigiani, davanti ai circa quattromila di Monigo, erano partiti bene: dopo il primo calcio messo a segno da Porical per gli ospiti, la pecisione di de Wwal con re piazzati porta avanti i biancoverdi 9-3. Ma sono, purtroppo, le ultime e le uniche marcature casalinghe: Porical, ancora di piede, chiude il primo tempo in parità sul 9-9. Poi, nella seconda frazione, è show transalpino: sfondano nell'ordine Le Corvec, sospinto dalla mischia, Sid, Laharrague e due volte Candelon: cinque mete, quattro trasfrmate da Porical e uan da Laharrague, per il meno 35 finale.