Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Conegliano, quasi 11 kg pronti per lo spaccio

HASHISH, MAXI-SEQUESTRO

Due corrieri marocchini arrestati dai Carabinieri


CONEGLIANO - (nc) Maxi-sequestro di hashish quello eseguito dai Carabinieri di Conegliano che hanno intercettato un carico di 11 kg di sostanza stupefacente ed arrestato due corrieri marocchini, entrambi di 31 anni, Abderrazak Bouadili e Salahddine El Haddaji. Da tempo i militari seguivano le tracce dei magrebini che a bordo di un'Audi A3 intestata ad un milanese erano partiti dal capoluogo lombardo per rifornire i pusher locali. Il loro viaggio si è concluso nella serata di venerdì, poco dopo le 20, quando una radiomobile dei Carabinieri ha fermato la vettura proprio nel centro di Conegliano, tra viale Italia e via Matteotti. Nel bagagliaio una borsa in cui erano stipati 105 panetti di hashish, un quantitativo che piazzato sul mercato avrebbe consentito un guadagno di oltre 100mila euro. Entrambi i corrieri sono ora agli arresti nel carcere di Santa Bona: per entrambi si tratta dell'ennesimo arresto per questo tipo di reato. Le indagini proseguiranno ora per identificare il resto della “filiera” dello spaccio, fiorente a Conegliano alla luce delle ultime operazioni. Ascoltiamo il colonnello Gianfranco Lusito, comandante dei Carabinieri di Treviso ed il commento del comandante della compagnia dei Carabinieri di Conegliano, Valerio Marra.

Galleria fotograficaGalleria fotografica