Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Caccia al responsabile, indagano i Carabinieri

AGGREDITO A COLPI DI MACHETE

Ferito addetto "Millionaire" il 43enne Rudy Marcon


SPRESIANO - (nc) Terrore nella notte a Spresiano. Aggredito e colpito con un colpo di machete al fianco sinistro: a restare gravemente ferito un addetto della sala giochi “Millionaire”, Rudy Marcon, 43enne originario di Mareno di Piave. L'uomo attorno alla mezzanotte è stato aggredito all'interno dell'esercizio pubblico di via Galvani a Spresiano. A ferirlo un avventore, certamente straniero, cacciato dal locale pochi minuti prima perché molestava i clienti. Per vendicarsi il malvivente è tornato armato di un coltellaccio ed ha affrontato il 43enne colpendolo con un fendente e poi dileguandosi a bordo di un'auto. Sull'inquietante episodio indagano i Carabinieri di Treviso che stanno in queste ore dando la caccia al responsabile. Sono state già acquisite le immagini delle telecamere a circuito chiuso del locale e sentita la testimonianza di una decina di clienti presenti al momento della violenza. La vittima di quella che ha tutti i crismi di una vera e propria spedizione punitiva si trova ricoverato nel reparto di ortopedia del Cà Foncello ma non è fortunatamente in pericolo di vita: saranno 30 i giorni di prognosi a causa della profonda ferita lacero-contusa riportata.