Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Super Quinto: 3-0 alla Sanvitese

TREVISO SUPERA 1-0 IL ROVIGO

Al Montebelluna il derby con l'Opitergina


TREVISO - Il Treviso calcio torna finalmente alla vittoria di fronte al proprio pubblico, e legittima il suo primato in classifica del girone C della serie D. In un pomeriggio freddo ma limpido, i biancocelesti si sono imposti con un perentorio 1-0 sul Rovigo, quarta forza del campionato. Nonostante una certa supremazia territoriale, nel primo tempo l'undici di Zanin ha faticato a concretizzare: per la cronaca un gol è arrivato, con Visintin, lesto a ribadire in rete da sotto misura la conclusione sul palo di Perna, ma l'arbitro, per altro molto contestato dai tifosi di casa, ha annullato per fuorigioco. La prima frazione si chiude quindi a reti inviolate. Nell'inizio della ripresa, protagonista su tutti l'attaccante trevigiano Ferretti: al quinto minuto spreca una ghiotta una palla-gol da buona posizione e poco dopo, al decimo, finalmente riesce a sbloccare il risultato infilando il portiere rodigino dopo un eloquente 'tu per tu'.  Una volta rinfrancata e in vantaggio, la compagine di mister Zanini legittima il risultato prima con un'insidiosa traversa di Perna, che calcia senza fortuna a botta sicura da pochi metri e di seguito con un paio di altre buone occasioni a disposizione rispettivamente di De Lorentiis e Cernuto.

Successo con ampio margine, invece, per l'Union Quinto: la cura Lele Pasa funziona e i trevigiani rifilano un secco 3-0 alla Sanvitese. Apre le danze al 35' pt Roman Del Prete da centroarea; raddoppio al 5' st di Vianello, che ribatte in rete un rigore parato a Tonizzo; definitivo tris a firma di Sartoretto di testa, su cross del solito Roman Del Prete. Il derby di Marca tra Opitergina e Montebelluna si conclude con la vittoria degli ospiti: decisiva la punizione dal limite di Lanzara al 13' st.

 

I risultati della 22° giornata del girone C della Serie D:

Chioggia - Unione Venezia 0-2 16' Zubin (U), 81' Zubin (U)
Città di Concordia - Montecchio 2-1 3' Fantin (M), 25' Della Bianca (C), 60' Sera (C)
Opitergina - Montebelluna 0-1 58' Lanzara (M)
S.P. Padova - Pordenone 1-0 87' Lucchini (S)
SandonàJesolo - Kras Repen 1-0 90' Amodeo (S)
Tamai - Belluno 0-1 38' Mosca (B)
Torviscosa - Este 0-2 3' Gusella (E), 52' Gusella (E)
Treviso - Rovigo 1-0 54' Ferretti (T)
Union Quinto - Sanvitese 3-0 25' Roman Del Prete (U), 50' Vianello (U), 90' Sartoretto (U)

 

La classifica:

Treviso 46, Unione Venezia 44, San Paolo Padova 38, Tamai 37, Sandonà Jesolo 36, Rovigo 36, Pordenone 33, Este 31, Chioggia 31, Union Quinto 30, Sanvitese 29, Città di Concordia 25, Montebelluna 24, Kras Repen 21, Opitergina 20, Montecchio Maggiore 19, Belluno 18, Torviscosa 16