Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Pm10, prime lievi piogge domenica sera

NEBBIA, VOLI CANCELLATI

Disagi al Canova, viaggiatori a Venezia


TREVISO - Già cinque voli cancellati nella sola mattinata odierna, altri deviati sullo scalo di Venezia: la nebbia che imperversa sulla Marca ha provocato già i primi disagi ai viaggiatori in partenza dall'aeroporto Canova di Treviso. La situazione meterologica ha costretto decine di passeggeri in partenza dallo scalo trevigiano a lunghe attese: l'auspicio è quello che la foschia si sollevi. Nelle prossime ore, se la situazione non migliorerà, non si esclude la chiusura del “Canova”. Fortunatamente non si registrano per ora incidenti gravi sulle strade della provincia. Intanto la nebbia continuerà almeno fino a metà della prossima settimana a interessare la provincia: per le giornate di oggi e sabato non sono previste piogge. Lievi precipitazioni interesseranno la provincia dalla serata di domenica; piogge che comunque difficilmente diminuiranno la grave situazione di inquinamento dell'aria con tassi di Pm10 che continuano ad essere da record.