Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/246: DAL 2019 IN VIGORE LE NUOVE REGOLE DI GIOCO

Le norme ridotte a 24: ecco le principali novità


TREVISO - Erano trentaquattro le Regole del Golf; erano tante, e soprattutto abbastanza complicate da ricordare, per il neofita che le doveva capire, memorizzare, e poi correttamente applicare.Dal 1° gennaio 2019 sarà in uso una versione rivisitata, principalmente finalizzata ad una...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

L'intervista all'artista di Farra di Soligo

“LE MIE CROMIE” ALL'ASOLO GOLF

La mostra personale di Gabriella Viezzer


TREVISO - (es) Gabriella Viezzer espone all'Asolo Golf Club. E' stata inaugurata domenica 13 febbraio di fronte a un vero e proprio "parterre de roi" la mostra personale dell'artista pittrice di Farra di Soligo dal titolo "Le mie Cromie" che proseguirà fino al prossimo 6 marzo nel prestigioso club a Cavaso del Tomba. Parrucchiera di professione (ha lavorato anche con la Rai per il Festival di Sanremo e l'Isola dei Famosi), Gabriella Viezzer ha sempre coltivato la passione per la pittura trasmessole dalla mamma Rosalina, e con il tempo e grazie al lavoro con alcuni maestri del calibro di Giuliano Morosin è arrivata ad affermarsi partecipando con le sue opere a numerose mostre collettive e ha allestito anche mostre personali. Ama il colore, la creatività e la pittura che trasmette emozione, e il 17 aprile prossimo all'Hotel Contà a Pieve di Soligo esporrà una nuova personale implementata da una raccolta di poesia scritta assieme alla madre.