Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

De Checchi: "Il professionismo non ci compete"

"IMPRENDITORI FATEVI AVANTI"

L'assessore Speranzon fiducioso sul dopo Benetton


TREVISO – (mz) Dopo l'annuncio choc dell'uscita dal basket e dal volley professionistico del gruppo Benetton, ora si apre la ricerca di possibili successori per evitare la sparizione di una squadra trevigiana nei massimi campionati delle due discipline. Le stesse amministrazioni pubbliche si stanno mobilitando per creare una rete di contatti e facilitare il passaggio di consegne. L'operazione si annuncia tutt'altro che semplice, ma Paolo Speranzon, assessore provinciale allo Sport, si dichiara fiducioso sulle possibilità del tessuto economico trevigiano di raccogliere il testimone.  Andrea De Checchi, assessore allo Sport del Comune, ribadisce la gratitudine per gli sforzi sostenuti dai Benetton in questi decenni e sottolinea come continui l'impegno nella pratica sportiva di base. Ovvero l'aspetto che sta più a cuore all'amministrazione, per la crescita psicofisica dei giovanissimi. Proprio per questo, secondo De Checchi, non è compito dell'ente pubblico intervenire direttamente a favore dello sport professionistico.

Ai nostri microfoni, l'assessore allo Sport della Provincia, Paolo Speranzon, e quello del Comune, Andrea De Checchi.



Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
16/02/2011 - "Non tutto è perduto"
16/02/2011 - Epopea d'oro con 79 trofei
16/02/2011 - Addio a volley e basket