Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Biancoverdi superati 74-68 nella 4° di ritorno

BENETTON NON PASSA A VARESE

Fatali le 28 palle perse e i 25 punti di Slay


VARESE - Si fermano a tre le vittorie consecutive della Benetton Basket: i trevigiani vengono sconfitti 74-68 a Masnago dalla Cimberio Varese, nell'anticipo della quarta giornata di ritorno. La squadra dell'ex coach azzurro Charlie Recalcati, vittoriosa pure all'andata al Palaverde, arrivava da nove ko nelle ultime dieci gare: ora con questo successo appaia in classifica proprio i biancoverdi. Fatali alla truppa di Repesa, le palle perse: ben 28 alla fine, contro 11 recuperare. Una disattenzione che vanifica anche il predominio sotto i tabelloni, sancito dai 39 rimbalzi trevigiani, rispetto ai 25 dei padroni di casa. Proprio nell'area pitturata, tuttavia Treviso subisce i colpi più duri: li porta Ron Slay, miglior marcatore del match con 25 punti. Non bastano così le ottime prove di Devin Smith e di Greg Brunner: 20 punti per il “professore”, 16 più 8 carambole per “Mastrolindo”.

I trevigiani iniziano forte: Gentile con un gioco da tre punti manda avanti i suoi di cinque. Un parziale di 9-2 riporta sotto i lombardi, Markovic appoggia al cristallo il vantaggio ospite in chiusura di primo quarto: 23-21 per Treviso. La gara vive di folate anche nella seconda frazione, con break e controbreak. Varese accelera a più 7, poi la reazione Benetton piazza un 9-0 per il nuovo sorpasso 33-31 al 18', ma il solito Slay confezione il nuovo ribaltamento nel punteggio, perfezionato da Righetti sul 39-35 all'intervallo lungo. Le 17 perse di Bulleri e soci stridono col brillante 71% al tiro della squadra dall’area. Un paio di altri palloni sfuggiti dalle mani dei trevigiani e le bombe in successione di Kangur, Ryan e Slay danno il massimo vantaggio alla Cimberio: più 14. Ci porva Brunner a far restare in corsa i Colori Uniti: 64-54 all'ultimo mini-riposo. Nel quarto conclusivo, sale in cattedra il “prof” Smith: dopo un paio di minuti in cui non segna nessuno, è lui a siglare il 70-63 a 3'30” dalla sirena con un canestro più fallo. Con ancora 34” sul cronometro, però, il tiro da 3 di Gentile si infrange sul ferro e con esso le speranze trevigiane: la schiacciata di Slay sancisce l'mvp della partita, la tripla di Smith serve soIo a fissare il punteggio finale sul 74-68 per Varese.

 

La classifica: Montepaschi Siena 34; Bennet Cantù, Armani Jeans Milano 26; Air Avellino 20; Fabi Shoes Montegranaro Canadian Solar Bologna, Scavolini Siviglia Pesaro 18; Lottomatica Roma, Dinamo Sassari, Pepsi Caserta, Angelico Biella, Benetton Treviso*, Cimberio Varese* 16; Vanoli Cremona 14; Banca Tercas Teramo, Enel Brindisi 10. * Treviso e Varese una gara in più.