Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Fuori programma a palazzo dei Trecento

TRICOLORE IN CONSIGLIO

Giovani Pd regalano spille e bandierine, Genty rifiuta


TREVISO - (mz) Consiglio comunale tricolore. Un gruppo di Giovani Democratici si sono presentanti a Palazzo del Trecento per consegnare ai consiglieri, che si stavano apprestando ad iniziare la seduta, una spilletta bianca, rossa e verde per celebrare la prossima Unità d'Italia. Omaggio raccolto e appuntato al bavero da molti esponenti dell'opposizione. Rifiutato, invece, dai banchi della maggioranza, o quantomeno, nessuno ha voluto esporlo. I ragazzi hanno offerto la bandierina anche a Giancarlo Gentilini: il vicesindaco, però, ha respito le "avance". "Non accetto la bandiera dai figli di chi quelle bandiere le bruciava in piazza - ha tuonato lo Sceriffo - , di chi schiacciava con i carriarmati i manifestanti in Ceccoslovacchia. Io la bandiera la accolgo solo da chi la ama davvero, come gli Alpini e i militari". Gesto e parole stigmatizzate dal capogruppo del Pd, Roberto Grigoletto, che ha accusato Gentilini di aver fornito in cattivo esempio da parte di chi rappresenta un'istituzione verso dei giovani che credono nella patria e nei suoi valori.