Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Fuori programma a palazzo dei Trecento

TRICOLORE IN CONSIGLIO

Giovani Pd regalano spille e bandierine, Genty rifiuta


TREVISO - (mz) Consiglio comunale tricolore. Un gruppo di Giovani Democratici si sono presentanti a Palazzo del Trecento per consegnare ai consiglieri, che si stavano apprestando ad iniziare la seduta, una spilletta bianca, rossa e verde per celebrare la prossima Unità d'Italia. Omaggio raccolto e appuntato al bavero da molti esponenti dell'opposizione. Rifiutato, invece, dai banchi della maggioranza, o quantomeno, nessuno ha voluto esporlo. I ragazzi hanno offerto la bandierina anche a Giancarlo Gentilini: il vicesindaco, però, ha respito le "avance". "Non accetto la bandiera dai figli di chi quelle bandiere le bruciava in piazza - ha tuonato lo Sceriffo - , di chi schiacciava con i carriarmati i manifestanti in Ceccoslovacchia. Io la bandiera la accolgo solo da chi la ama davvero, come gli Alpini e i militari". Gesto e parole stigmatizzate dal capogruppo del Pd, Roberto Grigoletto, che ha accusato Gentilini di aver fornito in cattivo esempio da parte di chi rappresenta un'istituzione verso dei giovani che credono nella patria e nei suoi valori.