Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Denunciato titolare dell'albergo di Susegana

RAPINE, ECCO IL BASISTA

Caccia ad un terzo uomo dopo arresti di Lari e Pippi


TREVISO - (nc) Clamorosa svolta nell'indagine sulle rapine ai market messe a segno dal 62enne genovese Giorgio Pippi e dall'autista di ambulanze Nicola Lari, 32enne di Oderzo. Il primo era l'esecutore materiale dei colpi, otto accertati dalla Polizia, il complice pianificava le fughe grazie alla sua abilità alla guida. Ora spunta però un terzo uomo, il basista della banda, il pianificatore dei colpi, la mente occulta che sceglieva i bersagli da colpire. Nei confronti dell'uomo, coneglianese ed attualmente ricercato, si attende l'eventuale ordinanza di custodia cautelare in carcere. Avrebbe, secondo gli investigatori, partecipato al almeno due colpi. Non si escludono su questo versante importanti novità già nelle prossime ore. Gli uomini del Commissriato di Conegliano stanno intanto accertando la posizione del titolare di un albergo di Susegana che ospitava, in occasione dei colpi, il rapinatore-pendolare Giorgio Pippi. L'uomo è stato denunciato per non aver mai registrato i pernottamenti del 62enne. Il Questore di Treviso potrebbe nei prossimi giorni disporre la chiusura temporanea dell'albergo e indurre il Comune a revocare la licenza del proprietario. Lunedì intanto Giorgio Pippi e Nicola Lari compariranno davanti al gip Umberto Donà per l'interrogatorio di convalida del fermo.