Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Si spera nel Piano casa: presentate 23mila domande

EDILIZIA VENETA: RIPRESINA

Migliora il fatturato, male l'occupazione


MESTRE – (mz) Timidi segnali di ripresa per l'edilizia in Veneto. O quantomeno di un rallentamento della crisi. Lo conferma il consuetoi Osservatorio congiunturale sul mercato delle costruzioni promosso da Unioncamere regionale e Casse edili artigiane Ceav e Ceva: negli ultimi tre mesi del 2010, il fatturato, pur restando negativo (meno 2,8%), registra un miglioramento rispetto allo stesso periodo del 2009, quando era in calo del 6,7%, e al primo trimestre 2010 (meno 7,5%), quando la crisi toccò l'apice. A soffrie di più, però, sono le imprese artigiane (meno 2,9%) e di piccola dimensione (meno 3%), mentre per le aziende industriali e più strutturate la diminuzione si attesta al 2%. Ancora in ribasso l'occupazione (meno 1,1%), sulla quale ha pesato l'eccessiva piovosità: 42 giorni nell'ultimo trimestre contro i 25-30 di media. Gli imprenditori, comunque, sono abbastanza fiduciosi: nei prossimi sei mesi prevedono, per la prima volta, miglioramenti in tutti i principali indicatori. E a fronte di un 10% di imprese che non riesce ad uscire dalla crisi, 16 su cento l'hanno già superata o non l'hanno mai subita, mentre per il 40% sarà il 2011 l'anno della svolta. Un impulso può venire dal Piano casa: a fine gennaio si stimano 23mila domande presentate in Veneto, per quasi un milione e 650mila metri cubi di volumetria, con un giro d'affari intorno ai 720 milioni di euro.

Ai nostri microfoni, commenta i dati Roberto Strumendo, presidente di Ceva e di Cna edilizia Veneto.