Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Condannato Ugo Urpandi, a giudizio Lucio Battistella

SVUOTA LA DITTA, 4 ANNI

Dal giudice la bancarotta della NordPlast di San Polo


TREVISO – (gp) Era il 10 gennaio del 2007 quando la NordPlast di San Polo di Piave, fabbrica che produceva componenti in plastica per conto terzi, era stata dichiarata fallita. Il curatore Marco Callegarini però aveva notato qualcosa di strano nei documenti della ditta amministrata in comproprietà da Ugo Urpandi, già presidente della società calcistica “Rinascia Ormelle”, e Lucio Battistella. Le indagini successive alla messa in liquidazione della società portarono all'iscrizione nel registro degli indagati i due soci, e per entrambi scattò la richiesta di rinvio a giudizio. Di fronte al gup Umberto Donà, Ugo Urpandi è stato condannato con rito abbreviato a quattro anni di reclusione per bancarotta fraudolenta mentre Lucio Battistella è stato rinviato a giudizio e dovrà comparire davanti al giudice, per la stessa ipotesi di reato, il prossimo 3 maggio. L'accusa parla di una distrazione di beni per un totale di 200 mila euro circa.