Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Ubriachi si tamponano sul Put, stangata

FONDERIA, SALTANO 5 PATENTI

Sabato sera controlli serrati dei Carabinieri


VILLORBA - (nc) In preda ai fumi dell'alcool ha orinato di fronte ai Carabinieri. A finire nei guai un marocchino 28enne, denunciato per ubriachezza ed atti osceni in luogo pubblico. Il magrebino era uscito poco dopo le 2 da un locale della Fonderia: aveva ceduto le chiavi della sua Audi A4 ad un connazionale di 32 anni, anche lui ubriaco e con un tasso di 1,5 gr/l. Per lui è scattato il ritiro della patente, sospesa per almeno un anno ed una multa di almeno 1500 euro. Inutile il tentativo di sottrarsi al controllo: l'automobilista non si era infatti fermato all'alt ed aveva tentato di rifugiarsi in un parcheggio, all'altezza di largo Mulino a Fontane di Villorba. Qui il controllo che risulterà fatale al guidatore ed al passeggero, sorpreso a orinare dai militari. Nella zona della Fonderia quella di sabato è stata una nottata di controlli serrati: altre quattro le patenti ritirate su un totale di 80 veicoli fermati. Nella rete sono finiti anche uno studente trevigiano di 27 anni, pizzicato con un tasso di 0.70 gr/l, tre 32enni rispettivamente di Preganziol, Farra di Soligo e Paese. Tutti sono risultati positivi all'etilometro con tassi superiori a 1 gr/l. In tutto le multe ammontano a circa 5mila euro. Altre due patenti sono state ritirate domenica sera dalla Polizia locale in seguito ad un tamponamento tra due mezzi avvenuto verso le 20.30 in viale fratelli Cairoli, all'altezza di viale Monfenera. Il responsabile dell'incidente, un 45enne trevigiano, aveva cercato di fuggire ma è stato bloccato in via Benzi dall'automobilista tamponato e da un testimone. Il test dell'etilometro della Polizia locale, chiamata per rilevare il sinistro, ha portato al ritiro della patente per entrambi: il fuggitivo aveva un tasso alcolico di 2,5 gr/l mentre l'automobilista tamponato, anche lui 45enne, ha fatto rilevare 1,5 gr/l.