Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il 21enne trovato in fin di vita da alcuni passanti

SUICIDA AL PARK DAL NEGRO

Francesco Ganga si è gettato nel vuoto dal 6° piano


TREVISO - (mz-nc) Tragedia sabato sera al park Dal Negro: un 21enne trevigiano, Francesco Ganga, si è tolto la vita gettandosi dall'ultimo piano del parcheggio, il sesto. Un volo di oltre 20 metri che non ha lasciato scampo al ragazzo, rinvenuto nel cortiletto interno tra l'edificio del multipiano vero e proprio e l'ala adibita agli uffici della Confcommercio. Trasportato al vicino ospedale Ca' Foncello, il giovane è spirato poco dopo a causa delle gravissime lesioni riportate nell'impatto al suolo: numerose fratture e traumi interni. Per lui purtroppo non c'è stato nulla da fare. Le prime ipotesi, poi smentite, facevano presagire a una possibile aggressione subita dalla vittima. Col passare dei minuti però la Polizia, giunta sul posto, non ha potuto che confermare il gesto estremo. Secondo le prime indiscrezioni il giovane soffriva da tempo di disturbi a livello psicologico ed era da tempo in cura.


Galleria fotograficaGalleria fotografica