Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Restano sorvegliati i punti critici dei fiumi

BASTA PIOGGIA, PAURA CESSATA

Splende il sole e l'allarme maltempo è rientrato


TREVISO - (es) Ha smesso di piovere sulla Marca e l'allarme maltempo è rientrato. Tirano un grosso sospiro di sollievo i trevigiani che in questo 17 marzo di festa hanno scongiurato il ripetersi di un altro 1 novembre da incubo. Le ultime 48 ore caratterizzate da forti e violenti rovesci avevano fatto crescere notevolmente i livelli dei fiumi specie nel basso trevigiano, nei comuni di Zero Branco, Casier, e Mogliano dove in alcuni punti erano tracimati il fiume Sile e lo Zero. Una situazione critica si era registrata anche nella zona della Castellana e in particolare a Castello di Godego per Muson e Brenton. Sempre per le abbondati piogge, nella fascia pedemontana si sono verificate frane del terreno. La protezione civile e l'assessore Mirco Lorenzon, hanno confermato la fine dell'allarme, ma alcune situazioni restano sorvegliate. Il livello del fiume Livenza rimane controllato a vista anche dai vigili del fuoco che nelle ultime ore hanno compiuto decine di interventi in tutta la Provincia per prosciugare le zone allagate. E riguardo ai danni causati dal mantempo è intervenuto il governatore del Veneto Luca Zaia.


Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
16/03/2011 - Maltempo, torna l'incubo