Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Installate in un centinaio di esercizi

GRANDE FRATELLO IN FARMACIA

Telecamere collegate con Polizia e Carabinieri


TREVISO - (mz) Un super occhio elettronico vigilerà sulle farmacie trevigiane: un centinaio di punti vendita, la metà del totale in provincia, sarà dotato di un sistema di telecamere contro furti e aggressioni. Treviso è la prima provincia a dare applicazione all'apposita convenzione nazionale: il protocollo è stato firmato tra la Prefettura di Treviso e la Federfarma provinciale, la federazione dei titolari di farmacia. Molte farmacie dispongono già di apparecchiature di videosorveglianza: oltre ad essere posizionate anche l'esterno, ora verranno messe in rete tra loro e collegate con la centrale operativa della Questura o dei Carabinieri. Nel caso di pericolo, il farmacista potrà inviare direttamente le immagini alle forze dell'ordine, che così potranno avere un quadro preciso di quanto avviene. Non solo: mentre finora i fotogrammi dovevano essere cancellati dopo 24 ore, per ragioni di privacy, Polizia e Carabinieri potranno risalire fino a sette giorni prima, in modo da poter individuare anche eventuali sopralluoghi preparatori dei malviventi. Benchè il numero di rapine e furti nelle farmacie non desti particolare preoccupazione, l'obiettivo è garantire ancora maggiore sicurezza. Ai nostri microfoni, Franco Gariboldi Muschietti, presidente provinciale di Federfarma, e Aldo Adinolfi, prefetto di Treviso.