Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Studio a Povegliano, nei guai anche un collega

SCOPERTO FALSO DENTISTA

Guardia di Finanza denuncia 45enne di Ponzano


TREVISO - (nc) Da oltre dieci anni faceva abusivamente l'odontoiatra con decine di clienti, inconsapevoli. Curava carie, estraeva denti ed effettuava anche più complesse operazioni: un dentista in piena regola, stimato, molto conosciuto ma senza nessun titolo professionale di odontoiatria è stato denunciato alla Procura per esercizio abusivo della professione medica. Scoperto dalla Guardia di Finanza di Treviso, N.Z., un 45enne professionista di Ponzano con studio a Povegliano, sposato e con due figli. Lo studio, autorizzato dall'Ulss, era diretto da un dentista professionista, M.P., un 47enne trevigiano denunciato a sua volta per favoreggiamento. Il falso dentista dichiarava al Fisco circa 30mila euro ma aveva un tenore di vita sproporzionato rispetto a questo reddito: è stato proprio questo a mettere la Guardia di Finanza sulle sue tracce, insospettiti anche dall'auto di proprietà dell'uomo, una Porsche di grossa cilindrata. Nel corso della perquisizione sono stati interrogati anche alcuni clienti dello studio dentistico. Ora accertamenti sono in corso per ricostruire l'esatto reddito del 45enne che potrebbe poi venire tassato come provento illecito. In passato, secondo quanto accertato dalle indagini, il 45enne aveva aperto un laboratorio odontotecnico di sua proprietà, attività poi chiusa per affiliarsi allo studio del collega 47enne. Ai nostri microfoni interviene il comandante del nucleo tutela e spesa pubblica della Guardia di Finanza di Treviso, capitano Alessandro Filippelli.