Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Conegliano si impone per 3-1

SPES, TORNA IL SORRISO

Le pantere escono dalla crisi, Castellana grotte ko


CONEGLIANO - Finisce in quattro set la sfida a Belluno con la Florens Castellana Grotte. Soffre la formazione di Nesic, ma riesce a portare a casa tre punti e interrompere la serie negativa. La Spes Conegliano è ritornata per il terzo anno consecutivo a Belluno. Come due anni fa le avversarie delle pantere erano le giraffe della Florens Castellana Grotte e come due anni fa la gara è finita 3-1. Il primo set è senza storia e le pugliesi raccolgono solo nove punti. Poi le pugliesi reagiscono, riescono a portare a casa un set, ma le venete non si fanno sorprendere e dopo tre sconfitte di fila in campionato ritornano a prendere tre punti. L'inizio del match è equilibrato, poi la Spes firmano un break di 6 punti che le porta sul 9-4. Il resto del set è una pura formalità e la frazione si chiude sul 25-9 con punto di Gioli. Castellana Grotte chiude il set con ben 10 errori. Nel secondo set le gialloblu si portano subito sul 6-3. Nel corso del set le pantere scappano anche sul +5, ma Castellana Grotte ritorna lentamente in gioco e arriva addirittura a pareggiare sul 22-22. Un punto di Rabadzhieva e un errore di Moretti portano due set ball alle gialloblu. Il primo è annullato dalla Florens, il secondo è sfruttato da Turlea per il 25-23. Anche il secondo set è stato pieno di errori per le ospiti che hanno infilato 11 errori. Il terzo set lo inizia benissimo Castellana Grotte, avanti 3-0. Conegliano ribalta sul 12-9, ma subisce un break di 8-1 della Florens che si riporta in vantaggio, 17-13. Le pantere riescono ad arrivare al -1 in tre occasioni, ma ogni volta le giocatrici di Radogna rispondono e alla fine riescono a vincere il set, 25-22 con punto di Moretti. Nel terzo set per la prima volta nella partita la Spes fa più errori delle avversarie (9-8). Nel quarto set le gialloblu si portano più volte avanti di tre punti e alla fine riescono a chiudere la frazione sul 25-22.