Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/246: DAL 2019 IN VIGORE LE NUOVE REGOLE DI GIOCO

Le norme ridotte a 24: ecco le principali novità


TREVISO - Erano trentaquattro le Regole del Golf; erano tante, e soprattutto abbastanza complicate da ricordare, per il neofita che le doveva capire, memorizzare, e poi correttamente applicare.Dal 1° gennaio 2019 sarà in uso una versione rivisitata, principalmente finalizzata ad una...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Maserada, morto 45enne Luciano Genovese

DRAMMATICO TAMPONAMENTO

Camion per la raccolta rifiuti travolge mezzo del collega


MASERADA – (gp) Drammatico incidente poco dopo le 4 a Varago di Maserada. Un camion per la raccolta dei rifiuti della Contarina ha violentemente tamponato il mezzo di un collega che lo precedeva ed era fermo lungo via Postumia. A perdere la vita Luciano Genovese, un 45enne di Candelù di Breda di Piave. L'uomo secondo quanto è stato ricostruito dalla Polstrada di Castelfranco veneto, si sarebbe accorto solo all'ultimo che il camion del collega era fermo. Inutile il tentativo di evitare l'impatto, violentissimo. Sotto choc l'autista del camion che era sceso per vuotare un cassonetto ed ha assistito impotente alla tragedia. Sul posto i vigili del fuoco hanno lavorato diverse decine di minuti per estrarre l'uomo dalle lamiere. Le sue condizioni sono apparse però subito gravissime agli occhi dei sanitari del Suem 118. Trasportato d'urgenza al Ca' Foncello, è morto poco dopo l'arrivo al pronto soccorso: troppo gravi le lesioni riportare. Come detto, illeso il conducente dell'altro mezzo, che è già stato sentito dagli agenti della stradale per la ricostruzione del sinistro: la sua versione dovrà comunque essere supportata dai riscontri tecnici dei rilievi effettuati sul posto dalle forze dell'ordine. L'uomo è vivo per miracolo: era sceso dal camion per raccogliere un bidone dell'umido. Il suo mezzo, tamponato violentemente, è finito contro un albero: la cabina si è letteralmente disintegrata. Se fosse stato alla guida per lui non ci sarebbe stato nulla da fare.