Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I biancocelesti stendono l'Opitergina per 2-1

IL TREVISO VINCE E VOLA A +5

L'Unione Venezia crolla: battuta 3-0 dal Rovigo


TREVISO - (gp) Il Treviso batte allo stadio Tenni per 2-1 l'Opitergina e vola a +5 in classifica a quota 66 visto il crollo inaspettato dell'Unione Venezia che perde per 3-0 sul campo del Rovigo. Un passo importante verso la promozione in Lega Pro per i ragazzi di mister Zanin che portano a casa i tre punti e vedono il traguardo sempre più vicino quando mancano quattro partite al termine della stagione.

Parte subito forte il Treviso che costringe i ragazzi di mister De Agostini nella propria trequarti campo, senza però creare grossi pericoli al portiere ospite. Al 10' la prima vera palla goal: Torromino fa tutto da solo e lascia partire un sinistro che si stampa sulla traversa con l'estremo difensore dell'Opitergina immobile. Passano soltanto tre minuti ed è Ferretti a farsi pericoloso con un tiro da fuori respinto con i npugni da un eccellente Saltorel. Il vantaggio però è nell'aria e arriva puntuale al 28': il fantasista del Treviso Torromino lascia sul posto due avversari e scarica un sinistro a giro sotto l'incrocio dei pali. Il Tenni esplode, anche perchè in contemporanea arriva il vantaggio del Rovigo sull'Unione Venezia grazie a un rigore di Antonelli. La prima frazione si chiude sull'1-0. Al rientro in campo è l'Opitergina a spingere nei primi minuti ma senza fortuna. Poi il Treviso riprende in mano le redini dell'incontro e soltanto un superlativo Saltorel nega il raddoppio ai padroni di casa prima su un tiro al volo di Ferretti e poi su una conclusione di De Lorentis. Al 69' però nulla può contro gli attaccanti biancocelesti: Ferretti lo fa sedere e scarica un tiro che finisce sulla traversa e a due passi dalla linea è un gioco da ragazzi per De Lorentis firmare il secondo goal. L'Opitergina accusa il colpo tanto che Torromino ha l'occasione di chiudere l'incontro ma spreca tutto in contropiede. Gli ospiti però accorciano le distanze: al 78' è Dei Rossi a firmare il 2-1 su perfetto cross di Artusi. Ultimo quarto d'ora di sofferenza per il Treviso ma non succede più nulla. Finisce 2-1 al triplice fischio dell'arbitro e lo speaker del Tenni aumenta la gioia dei tifosi del Treviso dando il risultato finale dell'Unione Venezia battuta 3-0 dal Rovigo. Ora la promozione per i ragazzi di mister Zanin è molto più vicina.

 

Questi i risultati della 30° giornata del girone C della serie D:

Montecchio Maggiore – Este 1-1 40' Moresco (E), 75' Nicoletti (M)

Chioggia Sottomarina – Kras Repen 1-1 46' Boscolo Papo (C), 77' Knezevic (K)

Belluno – Montebelluna 1-2 25' Mele (B), 46' Lanzara (M), 54' De Freitas (M)

Treviso – Opitergina 2-1 28' Torromino (T), 69' De Lorentis (T), 77' Dei Rossi (O)

Sanvitese – Pordenone 2-1 12' Mboup (S), 46' Perissinotto aut. (P), 66' Perissinotto (P)

Tamai – San Paolo Padova 1-2 5' Piperissa (T), 37' Lucchini (P), 64' Lucchini rig. (P)

Città di Concordia – Sandonà Jesolo 3-3 15' Nicoletti (S), 34' Zamarian (C), 62' Dalla Bianca (C), 81' Nicoletti (S), 88' Boldarin (C), 97' Amodeo (S)

Union Quinto – Torviscosa 2-0 80' Vianello (U), 86' Vianello (U)

Rovigo – Unione Venezia 3-0 26' Antonelli rig (R), 80' Zanardo (R), 86' Furlanetto (R)

 

La classifica:

Treviso 66, Unione Venezia 61, Sandona Jesolo 51, San Paolo Padova 51, Tamai 48, Union Quinto 48, Este 43, Rovigo 42, Chioggia Sottomarina 40, Pordenone 39, Sanvitese 37, Città di Concordia 34, Montebelluna 33, Montecchio Maggiore 30, Belluno 30, Opitergina 29, Kras Repen 28, Torviscosa 19