Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Battuto in finale al Palaverde il Siviglia 92-77

L'EUROCUP VA A KAZAN

Benetton 4^: 57-59 dal Cedevita. Gentile infortunato


TREVISO - Le Final Four di Eurocup sono finite con un trionfo russo: l'Unics Kazan, grande favorita della vigilia, ha rispettato il pronostico superando in finale il Cajasol Siviglia 92-77. Partita senza molta storia, dominata dalla formazione nettamente più forte del lotto, che già dopo 10 minuti (32-16) aveva ipotecato il trofeo. Il Siviglia ha poi cercato di rimontare con il solito Bullock (51-59 al 27') ma la grande serata di Lampe (26 punti, 12/16 + 11 rimbalzi), unita a quella di Popovic (18, 11 assist MVP delle Finals) e Mc Carty (18) hanno respinto ogni velleità degli andalusi.

In precedenza la Benetton aveva giocato e perso, per il 3°-4° posto, contro il Cedevita Zagabria per 57-59. Altra prestazione scadente dei ragazzi di Repesa, che dopo 28" hanno perso per infortunio Gentile (sospetta lussazione ad una spalla) continuando a mostrare un basket farraginoso e pieno di errori (15% da tre, 29% dal campo). Finale in volata, con bombe di Wright e Bulleri e con i tiri alla sirena di Markovic e Motiejunas che sono finiti sul ferro. Migliori marcatori Motiejunas e Brunner con 10 punti e, per i croati, Edwards con 16.

 



Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
12/04/2011 - Final 4: Eurosport in diretta