Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Rilancio del centro cittadino con Asco tlc

WIFI A TREVISO GRATIS?

La proposta avanzata da Comune e Provincia


TREVISO - (rg) Wifi gratuito in centro a Treviso. Questa è la prima proposta del presidente della Provincia di Treviso, Leonardo Muraro per valorizzare il centro storico di Treviso in occasione della firma di un accordo tra Comune e Provincia per il rilancio del centro cittadino partendo dal Piano Strategico Provinciale. La Provincia mette a servizio dell'amministrazione comunale le competenze maturate negli ultimi anni e avanza già delle proposte: la prima il Wifi gratuito in centro. Secondo il presidente Muraro si tratta di un fattore che renderebbe la città più vivibile per i giovani, come è avvenuto nella sede di Sant'Artemio, dove è già possibile collegarsi ad internet gratuitamente. Un ragionamento interessante se si considera che Asco TLC è azienda pubblica per l'8% di Provincia di Treviso e per 1% del Comune. Altro aspetto in cui il Piano Strategico può fare da supporto è la gestione degli immobili comunali, esempio la Caserma Piave che secondo il sindaco Gobbo, con la collaborazione degli imprenditori trevigiani potrebbe essere riqualificato in uno spazio di aggregazione anche scolastica, come potrebbe essere un campus. Ne parliamo con il Presidente della Provincia Leonardo Muraro.


Galleria fotograficaGalleria fotografica