Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Esordio in grande stile nella Coppa dei Campioni

PONTESE BATTE IL SAINT VULBAS

I neo campioni di Francia sconfitti con un netto 14-8


Sabato scorso nell’incontro di Esordio interno in grande stile per la Pontese in Coppa Campioni, davanti ad un pubblico strabocchevole, almeno cinquecento spettatori, la squadra di Roberto Scarpat ha superato nettamente il Saint Vulbas neo campione di Francia. Giocatori di casa caricati al massimo, sopra le righe oltre ai soliti Janzic e Ziraldo, l’accoppiata Frare-Di Fant, un Causevic in crescita e la sorprendente terna Buset-Pesce-Rossi. Dopo la serie delle prove alternative con esito equilibrato ma locali avanti 8-6, nei tradizionali dominio delle formazioni Pontese che hanno saputo ben approfittare di qualche imprecisione degli avversari in bocciata vincendo al termine per 14-8, La Perosina, vincitrice in Bosnia contro il Grude (13-9). Negli altri due incontri di andata i francesi dell'Aix les Bains hanno pareggiato (11-11) con i croati dell'Istra Porec ,mentre gli sloveni del Planina Ribinikar si sono imposti ai monegaschi del Club du Rocher per 14-8,il ritorno sabato 7 maggio.

Il tabellino: staffetta Ziraldo/Rednak-Alcaraz/Mourgues 54-57, combinato Janzic-Michel 27-24, Causevic-Pingeon 24-26, tiro di precisione Frare-Ascensi 14-25, Di Fant-Jacquemier 12-10, progressivo Pegoraro-Jarnet 41-43, Ziraldo-Mourgues 46-40., individuale Janzic-Pingeon 10-6, coppia Pegoraro (Rednak)/Causevic-Alcaraz/Michel 6-8,Di Fant/Frare-Jacquemier/Beraud 9-6, Rossi/Buset/Pesce-Baillez (Mourgues)/Ascensi/Mussi 13-4. Arbitri Pigatto, Del Bianco, Sacilotto, D’Incà.