Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Al via 120 coppie nel memorial Serafino Cagnin

A SCORZÈ IL "BONAVENTURA EXPRESS"

Oro per Tomè e Scaramuzza (Concordia moglianese)


SCORZE' - Sabato scorso presso il bocciodromo comunale di viale Kennedy di Scorzè si sono disputate le fasi finali della gara regionale serale organizzata dal Circolo Bocce Scorzè denominata "Gran Premio Bonaventura Express - Memorial Serafino Cagnin "  a cui hanno partecipato 120 coppie delle categorie B/A/C/D delle province di Vicenza,Padova, Treviso e Venezia, le fasi eliminatorie si sono svolte da lunedì 18 aprile  e si sono concluse venerdì 29 aprile , sempre numerosa la presenza di pubblico. Le semifinali hanno avuto un epilogo a sorpresa, infatti la formazione veneziana di categoria "A" data per favorita composta da Patrik Corò e Cristian Tonazzo della Serenissima di Favaro Veneto è stata superata dai trevigiani Gianni Tomè e Claudio Scaramuzza della Concordia Moglianese di Mogliano Veneto della categoria"B", nell'altra semifinale si sono imposti i trevigiani Luciano Carniel e Michael Michieletto dell'Olimpia di Treviso sui veneziani Lino Bellemo-Luigi Zamolin (Dante Alighieri); La finale ha visto imporsi i moglianesi Scaramuzza - Tomè superando 12-6 Carniel e Michieletto , 5°Carmine D’Alia-Bruno Desidera(Olimpia),Marco Beghi-Federico Montagnaro (Dante Alighieri), Rinaldo e Fernando Cavasin (Montello 1928), Luigi Santinon-Paolo Cavenoni

(Boschetto Villorba), ha diretto Luciano Furlan di Venezia.