Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Bottino 10mila euro, rubate le riprese video

BRUTALE RAPINA AL "MOKITA"

Commando assalta bar, barista cinese accoltellato


TREVISO - (nc) Brutale rapina ieri notte ai danni del titolare del bar “Mokita” di via Sant'Angelo a Treviso, un 22enne cinese aggredito e ferito da tre malviventi sulle cui tracce c'è ora la squadra mobile. Poco prima di mezzanotte il giovane barista si trova da solo all'interno del locale: mentre stava facendo le pulizie hanno fatto irruzione tre uomini, travisati da passamontagna, guanti alle mani ed armati di coltello e pistola. Alla richiesta di consegnare l'incasso il 22enne ha tentato una strenua difesa ma è dovuto soccombere: uno dei banditi lo ha accoltellato alla schiena, ad una scapola e al dorso, lasciandolo esanime a terra. Il commando ha portato via denaro e schede telefoniche per un valore di circa 10mila euro. Prima della fuga i malviventi hanno anche portato via il registratore dell'impianto di sorveglianza del locale. Il ragazzo, ferito, ha poco dopo chiamato in soccorso una connazionale che a sua volta ha avvertito la Polizia dell'accaduto. Portato al nosocomio di Treviso, il 22enne se la caverà con sette giorni di prognosi per le ferite riportate. Il locale era da tempo attenzionato dalla Polizia che già in passato ne aveva disposto la chiusura temporanea a causa della clientela che lo frequenta, pregiudicati e piccoli malviventi. Una delle piste investigative su cui indaga la Squadra Mobile è quella che porta alla criminalità cinese.