Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sul posto i vigili del fuoco, non si esclude il dolo

RIFIUTI INDUSTRIALI A FUOCO

Fiamme al Centro Risorse SRL di Motta di Livenza


MOTTA DI LIVENZA - (es) Vigili del fuoco impegnati nella tarda serata di giovedì in via Lazio, nella zona industriale di Motta di Livenza per spegnere un incendio al Centro Risorse SRL, azienda che si occupa principalmente di stoccaggio e smaltimento di rifiuti industriali che già in passato è stata vittima di incidenti simili. A prendere fuoco un box esterno in cui viene raccolto il materiale, nell'occasione costituito da una miscela di fanghi disidratati di polveri e residui di metallo. La chiamata ai vigili del fuoco è arrivata verso le 21.15, quando un passante ha visto alzarsi del fumo dal piazzale antistante l'azienda. Sul posto sono intervenute immediatamente due squadre dei vigili del fuoco provenienti da Motta e Conegliano con l'ausilio, in seguito, di squadre da Treviso e Pordenone per un totale di sei automezzi. La tempestività dell'intervento ha limitato immissioni nocive nell'atmosfera, nessun danno è stato recato a persone. Il Comandante dei vigili del fuoco di Treviso Agatino Carrolo ha dato disposizione all'ufficio di Polizia Giudiziaria del Comando di svolgere accurate indagini al fine di accertare la causa e l'origine del fuoco. Al momento non si esclude l'origine dolosa o colposa dell'evento.

Galleria fotograficaGalleria fotografica