Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Vela. Grande spettacolo per questa edizione 2011

200 LOMBARDINI CUP, GLI ARRIVI

Line Honour In Equipaggio a Fanatic, X2 ad Airis


CAORLE - Sabato alle 17.26.41 Fanatic, timonata da Alex Peresson, è stata la prima imbarcazione a tagliare il traguardo di Porto Santa Margherita, ottenendo il successo in tempo reale nella categoria In Equipaggio della 200 Lombardini Cup edizione 2011. Airis di Cesare Bressan e Massimo Farina ha mantenuto il distacco di trenta minuti che aveva a Sansego ed è la prima imbarcazione della categoria X2 alle 18.17.05 a concludere la regata, vincendo in tempo reale. Dopo circa due ore e mezza dal primo, alle 20.21.34 è passato il Vor60 Cuba Libre dell’austriaco Johannes Schwarz timonato da Walter Moser, che è stato protagonista di una bella rimonta sul ritorno dopo il Quarnaro. Quarti assoluti a tagliare il traguardo sono stati i friulani Bivi/Pascotto su White Goose, seguiti dall’X55 Oltrax di Eugenio Zanardo, da Luna per Te dello Sporting Club Duevele e dall’altro Arya 415, White Goose timonato da Renato Codato in classe Equipaggio. La prima imbarcazione della categoria Trimarani a tagliare il traguardo è stata la veterana Silver Chiller del tedesco Richard Mueller, transitata alle 22.30.04.

In classe IRC Crociera la piazza d’onore è del First 40.7 Kalanag di Race&Cruise, che è giunta a Porto Santa Margherita alle 3.29.40 di domenica 5 giugno.

Gli arrivi si sono susseguiti per tutta la sera e la notte tra sabato e domenica, grazie ad un vento di scirocco sostenuto nella penisola istriana, che ha aiutato le imbarcazioni nella risalita ad una velocità tra i 10 e i 15 nodi.

La flotta ha viaggiato quasi sempre compatta e gli arrivi delle 65 imbarcazioni partecipanti sono avvenuti a breve distanza.

In tarda serata si sono registrati i ritiri di Anguna, Very Well, Freedom, Matkah, Perla Nera e Martina IV per problemi tecnici a bordo di lieve entità.

Per conoscere i vincitori in tempo compensato bisognerà attendere le classifiche provvisorie che sono in fase di elaborazione al Circolo Nautico Santa Margherita. La 200 Lombardini Cup 2011 è organizzata dal Circolo Nautico Porto Santa Margherita in collaborazione con Paulaner, San Benedetto, Caorle.it, Techimpex, Marina 4, Orologio, Marina di Sant’Andrea e con il patrocinio del Comune di Caorle, Provincia di Venezia e Regione Veneto. L’elenco completo degli arrivi in tempo reale a Porto Santa Margherita è disponibile nel sito www.lacinquecento.com, nel quale è anche possibile rivedere la traccia di ciascuna imbarcazione nella sezione tracking.



Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
13/05/2011 - Partita la 200 Lombardini Cup