Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Superato in finale Luigi Brugnera (Sant'Elena)

PILLON VINCE IL GP "DA SILVANO"

Successo per il beniamino della società Bredese


BREDA DI PIAVE - La società Bredese ha ottimamente organizzato una gara provinciale serale denominata “19° Gran Premio Ristorante da Silvano” che ha visto la partecipazione di ben 160 Individualisti delle categorie B/C/D , le fasi eliminatorie iniziate lunedì 2 maggio si sono disputate nei bocciodromi di Olmi di S. Biagio di Callalta e al comunale di Breda di Piave dove Venerdì sera si sono disputate le finali alla presenza di un folto pubblico. Per la gioia dei dirigenti della bocciofila organizzatrice a conquistare la vittoria, dopo un incontro piacevole ed equilibrato è stato il beniamino di casa Nicola Pillon della Bredese superando 12-8 Luigi Brugnera portacolori della Sant’Elena di Monigo , 3° Paolo Cavenoni della Boschetto Villorba e Anacleto Berto del Circolo Bocce Scorzè, 5°Franco Bonora (Azzurralpina), Carmine D’Alia (Olimpia), Renato Bucciol (Olimpia), Giorgio Terrazzani (San Bartolomeo), 9° Alfredo Gabin (Gaetan Riese), Crescini Mauro (San Giuliano),Gerardo Campiello (Giorgione3villese), Nerio Trevisan (C.B. Scaltenigo),Francesco Zecchini (Ponte di Piave), Tito Merlo (Sant’Elena ), Raimondo Scomparin (Boschetto Villorba), Aldo Scottà ( Ponte di Piave), Antonio Ferretto (Preganziol), Gianni Tomè (Concordia Moglianese),Gianni Cervellin (Dlf Cortesissima), Luca Ganeo (Montello 1928). Alle premiazioni presenti i dirigenti della società organizzatrice guidati dal presidente Giorgio Cenedese molto soddisfatti per la riuscita della manifestazione, il Sindaco di Breda di Piave Raffaella Da Ros , Gianni Cervellin in rappresentanza del CONI di Treviso e per la Federbocce di Treviso il presidente Paolo Tortato e il consigliere Giorgio Terrazzani, ha diretto il signor Pompeo Rossetto con l’aiuto del gruppo arbitri di Treviso.