Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Basket playoff: Treviso perde garadue 68-87

LA BENETTON NON CE LA FA: 1-1

Gran partita di Szewczyk: 34 punti


AVELLINO - Niente da fare per la Benetton in garadue: Avellino vince 87-68 e riporta la serie sull'1-1. L'Air sorprende la Benetton con un 7-0 nei primi 3’ nonostante l'assenza di Omar Thomas. Avellino marcia con insistenza e al 5’ mantiene il +5 (12-7). Szewczyk continua a colpire, specialmente da fuori, e Linton Johnson firma il 16-7. Motiejunas e Skinner provano a reagire, ma Treviso soffre eccessivamente le palle perse (14 a fronte di 4 recuperi in 20') e il primo quarto si chiude 23-16. All’inizio di secondo quarto c'è uno show di Szewczyk, infermabile dalla difesa trevigiana, che in 14’ realizza 20 punti (34-19). Il timeout chiesto da Repesa ha l’obiettivo di scuotere Treviso; Brunner e Gentile rispondono alla tripla di Dean e la difesa biancoverde comincia a bloccare le iniziative degli uomini di Vitucci, il “prof” Smith agguanta il -10 dall’area (37-27 al 18’) e in un attimo Markovic chiude il mini-parziale (9-0) per il -7 al 19’, da 3. Spinelli è preciso e dopo 20’ il risultato è fissato sul 40-30. La ripresa è dominata dal folletto Green, 6-0 con 6 punti tutti suoi (una tripla con fallo subito) e 46-30 istantaneo al 22’. Dean infila anche il 49-32.  Si spegne un po’ il fuoco dei campani; per alcuni minuti fanno fatica a segnare i giocatori di Vitucci, e il parziale è di 52-38 al 27’. Quando sale d’intensità Avellino, lo fa nei momenti in cui Marques Green sale in cattedra; fa male il play della Scandone con i suoi assist e i suoi cambi di direzione che bloccano i tentativi di recupero trevigiani. Avellino mantiene il 58-45 al 29’ fino al minuto magico della Benetton. La zona biancoverde paga nel finale di quarto; Avellino subisce due triple di fila del “professor” Smith per il -7 (58-51, mini-parziale 9-0), e il terzo quarto si chiude 59-52. 

Szewczyk nell’inizio di ultimo quarto risponde con altrettante bombe a Smith. Gli animi si accendono: la terna fischia un tecnico prima a Lawers e poi a Motiejunas. L’asse Green-Szewczyk produce ancora canestri di ottima fattura, e Dean con una tripla riporta a -16 Treviso chiudendo definitivamente ogni possibilità di recupero per la Benetton (77-61). Avellino non patisce la stanchezza e continua a sparare a colpo sicuro da fuori; 82-63 al 38’ (due triple di Green). Il match si chiude 87-68 per l’Air Avellino. Ed ora, lunedì e mefcoledì, la Benetton avrà al Palaverde la possibilità di giocarsi la semifinale. Migliori marcatori: Szewczyk 34 per Avellino, 16 di Smith per Treviso.



Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
19/05/2011 - Gentile-Motie: spettacolo!