Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Agli sportelli avvisi di possibili interruzioni

POSTE, ANCORA CODE

In molte agenzie computer a singhiozzo: lunghe attese


TREVISO - Continua l’emergenza alle Poste. Anche oggi è stata una giornata di passione per gli utenti che dovevano svolgere operazioni finanziare, dal pagamento di un bollettino al ritiro della pensione o di somme di denaro dai conti: in diversi uffici postali si sono formate lunghe code e i tempi di attesa hanno, in alcuni casi, superato le due ore e mezza. Sulle vetrate di alcune agenzie e agli sportelli i dipendenti (peraltro incolpevoli dei disservizi) hanno appeso cartelli per avvisare a causa di problemi tecnici “l’operatività può subire rallentamenti o momentanee interruzioni”. A causare il funzionamento a singhiozzo dei terminali, è l’aggiornamento del sistema informatico dell’ente, partito ad inizio giugno: i tecnici hanno avviato il passaggio ai nuovi software da una serie di filiali, in genere quelle di minori dimensioni, ma il cambio sta provocando la mancanza di collegamento al cervellone elettronico centrale e, di conseguenza, l’impossibilità di operare. Ai nostri microfoni, le voci di alcuni utenti degli uffici postali di Treviso.


Galleria fotograficaGalleria fotografica