Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Si indaga: caccia a chi ha venduto l'alcool

FINE SCUOLA, 14ENNE UBRIACA

Con quattro amiche a bere birra e vodka sulle mura


TREVISO - Avevano deciso di festeggiare la fine della scuola ubriacandosi con vodke e birra. E' finita male la bravata di cinque ragazze, tra i 14 ed i 15 anni, frequentanti un liceo del centro storico di Treviso: una delle giovani, soccorsa sulle mura cittadine dal Suem verso le 14 all'altezza di porta manzoni, è stata trasportata al limite del coma etilico, al pronto soccorso del Ca' Foncello. Le condizioni della ragazza non sono fortunatamente gravi. Le quattro amiche, non meno alticce, sono state fermate dalla polizia locale e portate in comando dove sono state riconsegnate ai genitori. Gli agenti stanno ora cercando di risalire al supermarket in cui le giovanissime hanno acquistato l'alcool. In arrivo potrebbero esserci pesanti sanzioni. La festa per la fine delle lezioni ha avuto anche momenti goliardici con alcuni ragazzi che avrebbero fatto il tradizionale "bagno nella fontana". Il tutto a dispetto sul clima inclemente di oggi.