Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Occhi puntati su un fuoriprogramma davvero "hot"

SEXY CAR WASH A MASERADA

Lo spettacolo nel corso del 6° "Expo Autotuning"


MASERADA - Che il mondo dei motori attirasse anche le bellezze era noto da tempo. E l'occhio maschile, sempre attratto dalle donne, non poteva non rimanere affascinato dallo spettacolo andato in scena a Maserada, nell'ambito della sesta edizione dell'”Expo Autotuning”. Acqua, schiuma, auto preparate e due ragazze con la spugna in mano per un sexy car wash, ideato e organizzato da Loris Zanatta, titolare del locale "Vivavoce", che ha richiamato tutti i presenti della manifestazione. E a dirla tutta anche le donne non sono rimaste indifferenti di fronte allo spettacolo, raro a vedersi in giro per Marca, e che più di una volta ha scatenato polemiche per l'eccessivo livello di testosterone che provocherebbe in chi assiste ai movimenti sinuosi delle partecipanti. Fatto sta che tutto si è svolto in un clima più festoso che erotico, con buona pace di chi, magari infastidito, si è girato dall'altra parte per non guardare. E in realtà sono stati davvero pochissimi.


Galleria fotograficaGalleria fotografica