Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Autori forse nomadi, polizia setaccia telecamere

LADRI AL "GRANI D'ORO"

Titolare viene distratta, sparisce il portafogli


TREVISO - La tecnica è quella già utilizzata qualche tempo fa dai ladri per alleggerire del portafogli una commessa della caffetteria “De Checchi” nel centro storico di Treviso. Due clienti entrano, raggiunti poi da altri complici che distraggono la malcapitata e riescono ad effettuare il furto senza colpo ferire. E' successo di nuovo, questa volta al negozio di bomboniere “Grani d'oro” di piazzale Burchiellati a Treviso. Poco dopo le 16, racconterà la titolare di 68 anni, entrano per chiedere di vedere alcuni oggetti esposti una ragazza di circa 20 anni, bionda e robusta ed una ragazzina. Poco dopo, la commessa viene distratta dall'arrivo di un uomo ed una donna. I quattro che parlavano con un evidente accento slavo si dilegueranno poco dopo, naturalmente senza comprare nulla. Solo qualche minuto dopo la 68enne scoprirà che il suo portafogli era sparito: all'interno c'erano circa 500 euro oltre a bancomat e documenti. Al vaglio della polizia che indaga sulla vicenda ci sono ora le immagini delle telecamere che danno sulla piazza.