Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Eletto anche il nuovo consiglio di amministrazione

NARDI NUOVO PRESIDENTE

Del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore


CONEGLIANO - E’ Innocente Nardi, 45 anni, il nuovo Presidente del Consorzio Tutela Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore. Eletto dal Consiglio di Amministrazione, nella sua attività sarà affiancato dai vice presidenti Elvira Bortolomiol, contitolare della Bortolomiol, ed Enrico Spina, Presidente della Cantina Sociale Colli del Soligo.

Innocente Nardi, contitolare assieme ai due fratelli dell’Azienda Agricola la Farra, è sposato, ha un figlio e in azienda si occupa dell’aspetto commerciale.

Sarà dunque un giovane produttore, legato fortemente alla propria terra, a guidare nel successo internazionale uno dei vini italiani che sta registrando la maggiore ascesa. I progetti per il futuro sono ambiziosi.

“Obiettivo sarà sviluppare un forte senso di appartenenza tra i produttori della denominazione Conegliano Valdobbiadene, creando sinergia tra i singoli attori della filiera del nostro vino. – Afferma Innocente Nardi. - Sono proprio le aziende, infatti, i primi ambasciatori del prodotto e grazie al contributo di tutti potremo esportare nei cinque continenti il nostro vino come elemento di un’identità territoriale forte, espressione delle nostre straordinarie colline. Per fare questo creeremo dei veri e propri gruppi di lavoro che valorizzino le diverse professionalità e le diverse identità delle oltre 160 aziende spumantistiche del Conegliano Valdobbiadene”. Per il futuro, quindi, l’impegno del Consorzio di Tutela sarà rendere sempre più centrale Conegliano Valdobbiadene, spostando progressivamente il valore dal nome Prosecco a quello di territorio. Innocente Nardi succede a Franco Adami, titolare della Adami Spumanti, che ha guidato il Consorzio di Tutela del Conegliano Valdobbiadene per ben nove anni.

 

Accanto alle cariche di presidente e vicepresidenti, il Consorzio di Tutela ha rinnovato il proprio Consiglio di Amministrazione, composto oggi da Giuseppe Buogo ( Cantina Produttori di Valdobbiadene), Gino Cini ( Valdo), Giuseppe Collattuzzo ( Cantina Sociale di Conegliano), Francesco Drusian ( Drusian), Valerio Fuson ( Villa Sandi), Lodovico Giustiniani ( Borgoluce), Marco Lucchetta ( Lucchetta), Antonio Motteran ( Carpenè Malvolti) Ivo Nardi ( Perlage), Leonardo Ricci ( Conte Collalto), Cinzia Sommariva ( Sommariva), Stefano Zanette ( Cantina Sociale di Vittorio Veneto).