Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I risultati verranno depositati il primo dicembre

PERIZIA PER LA DE NARDO

Analisi affidate al primario vittoriese Pierpaolo Urbani


TREVISO – (gp) Dopo aver ottenuto di essere giudicata con rito abbreviato, e quindi usufruire dello sconto di un terzo della pena, ora verrà anche sottoposta a una perizia psichiatrica che potrebbe ridurle ulteriormente la condanna. Stiamo parlando di Laura De Nardo, la moglie 61enne di Eliseo David, il 72enne di Campolongo di Conegliano narcotizzato e soffocato nella sua casa di via delle Acacie la notte tra il 15 e il 16 settembre scorso. Reoconfessa di aver assoldato il 37enne di Vazzola Ivan Marin per togliere di mezzo il marito, Laura De Nardo, rinchiusa da ormai dieci mesi nel carcere Baldenich di Belluno, sarà visitata dal professor Pierpaolo Urbani, primario di psichiatria all'ospedale di Vittorio Veneto e anche dal professor Carlo Schenardi, psichiatra di Conegliano nominato in qualità di consulente per le parti civili. Gli specialisti avranno il compito di giudicare se la “mantide” fosse in grado di intendere e volere al momento del fatto e se sia o meno socialmente pericolosa. I risultati verranno messi agli atti nel corso della prossima udienza, fissata per il primo dicembre, nel corso della quale si terrà anche l'audizione della figlia della donna, Sally. L'obiettivo, stando a quanto riferito dai legali della De Nardo, gli avvocati Rosa Parenti e Maurizio Paniz, è quello di mettere il giudice a conoscenza della situazione nella quale la De Nardo viveva quotidianamente da 40 anni accudendo la figlia che soffre di problemi psichici. Uno stress notevole che avrebbe portato anche la 61enne a un'instabilità a livello mentale.


Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
01/07/2011 - Sconto di pena alla mantide
21/06/2011 - Geremia non c'è nei video
20/04/2011 - "Sei un infame: pagherai"
07/04/2011 - Omicidio David, a processo entro l'estate
27/02/2011 - Stordito con l'acquaragia
09/02/2011 - Ivan Marin ancora dal pm
16/12/2010 - Della Giustina torna libero
15/11/2010 - Ricorso in Cassazione
14/10/2010 - Geremia resta in cella
13/10/2010 - "Testimone inattendibile"
08/10/2010 - "Mio marito era con me"
08/10/2010 - "I soldi non c'entrano"
30/09/2010 - Colloqui vietati a Marin &co.
22/09/2010 - Giu' le mani da Sally
22/09/2010 - Marin non agi' da solo