Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Polizia ha un identikit, telecamere al setaccio

UN SORRISO, POI LO SCIPPO

Sei colpi tentati, tre a segno: ora è caccia all'uomo


TREVISO - Spregiudicato, imprendibile ma persino gentile con una delle sue vittime cui ha perfino sorriso prima di prenderle la borsa e fuggire. Parliamo dello scippatore che nel tardo pomeriggio di lunedì è stato protagonista di una lunga catena di scippi in città. In tutto i colpi sono sei. Quelli andati a buon fine sono stati appena tre: in via Verine, in viale Fratelli Bandiera ed in viale Luzzatti. Il bandito ha fallito altrettanti scippi nei pressi del San Camillo, in via Aleardi ed in piazza Pola. Dell'uomo, di circa 45 anni, è circolato un sommario identikit: era travisato da un casco nero ed occhiali da sole, indossava una maglia dello stesso colore, pantaloni corti a righe. Lo scooter utilizzato sarebbe un motorino Piaggio grigio ma nessuno sarebbe riuscito a carpire il numero di targa. Decisive a questo punto per le indagini saranno le telecamere poste lungo le arterie cittadine e le immagini degli impianti a circuito chiuso degli esercizi commerciali che potrebbero aver immortalato il malvivente. Il bandito, in occasione dei tre colpi andati a segno, ha immediatamente prelevato il denaro dal portafogli delle malcapitate per poi abbandonare la borsa poco dopo: una è stata trovata lungo via delle Corti, un'altra in viale Luzzatti di fronte alla tabaccheria. Poco prima di abbandonare questa seconda borsa lo scippatore aveva agganciato la sua vittima che era in bici: l'uomo ha prima sorriso alla malcapitata ed ha poi afferrato la borsa dal suo cestino. Un bandito gentleman? Non proprio. In due casi, di fronte all'ospedale San Camillo ed in via Aleardi, altrettante donne sono rimaste lievemente ferite cercando di difendere, riuscendoci, la borsetta.