Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Annunciato il primo nuovo acquisto stagionale

BENETTON, ECCO GAL MEKEL

Play israeliano, 23 anni, 1.94, dell'Hapoel Gilboa Gali


TREVISO - Gal Mekel è il primo innesto della nuova Benetton Basket 2011/2012: israeliano, playmaker classe 1988, alto m.1,94. La squadra trevigiana ha battuto la concorrenza di molte squadre italiane e spagnole che erano sul giocatore da tempo. Nato a Petah Tiqwa, al centro di Israele, il play proviene dall’Hapoel Gilboa Galil, squadra con la quale ha militato negli ultimi 3 anni togliendosi molte soddisfazioni, oltre al titolo di Miglior Giocatore del campionato nel 2009 ha infatti vinto anche il titolo nel 2010 rompendo la pluridecennale egemonia del Maccabi.

Mekel, è un prodotto del programma Maccabi Tel Aviv junior; è stata una stella del Nike International Junior Tournament 2005. Per due anni (2006-2008) ha poi giocato in USA nel college di Wichita State University (NCAA) con 13 punti e 6 assist di media prima di ritornare in Israele e firmare un accordo a lungo termine con il Maccabi nel 2008. Tel Aviv lo gira subito in prestito a Galil dove si rende protagonista di una stagione fantastica da MVP della Lega chiusa in semifinale playoff proprio contro il Maccabi, dove ritorna al termine della stagione. A Tel Aviv però trova ancora una volta pochi minuti così torna all’Hapoel Gilboa Galil e dopo una grande annata ha un ruolo chiave nella conquista dello scudetto con la storica vittoria nelle finali sul Maccabi (7.9 punti e 4 assist di media). Nell’ultima stagione a Galil invece 31 minuti di utilizzo medio, 13 punti, 6 assist e 4.2 rimbalzi a partita, arrivando ancora una volta in fondo: in finale contro il Maccabi. Ha giocato anche i preliminari di Eurolega con 15.5 punti a gara. Nella regular season di Eurocup invece, ha totalizzato sempre 31 minuti, 10 punti e 6.3 assist di media. Ecco le esperienze con la selezione israeliana: è stato membro della Nazionale Under 16, Under 18, Under 20 e di quella maggiore. Ha giocato gli Europei Under 18 nel 2006, quelli Under 20 nel 2007 e nel 2008 e ha partecipato alle Universiadi 2009 di Belgrado. Claudio Coldebella, GM biancoverde, presenta così il neo arrivo: “E’ un giocatore di alto livello, giovane e in grande crescita. Le sue cifre e il suo essersi imposto addirittura come MVP in un campionato tradizionalmente ricco di esterni di alto livello come quello israeliano è garanzia di qualità. Il ragazzo è entusiasta di vestire la nostra maglia e di giocare con noi in Italia, sarà un’addizione importante e una bella novità per il campionato italiano.”