Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Quasi uno su due non sa di soffrire della malattia

ANPVI: "DIFENDI LA VISTA"

Controlli gratuiti per prevenire il glaucoma


TREVISO – Il glaucoma è una malattia degenerativa del nervo ottico, che se non curata porta alla cecità: in Italia si stima ne soffra un milione di persone, ma almeno la metà non ne è a conoscenza. E il 45% delle vittime non aveva mai sentito parlare prima di questa patologia. Proprio per favorire la sensibilizzazione tra la popolazione, la locale sezione dell'Anpvi, l'Associazione nazionale privi della vista e ipovedenti, lancia una campagna di controlli gratuiti “Difendi la vista, migliora la vita”: la onlus ha acquistato un apposito apparecchio, un tonometro a rimbalzo, e giovedì 14 luglio il dottor Orazio Ciarcià, medico oculista, dalle 9 alle 12, sarà a disposizione dei trevigiani, nella sede dell'associazione in via Isonzo 10. per effettuare una misurazione della pressione intraoculare. Questo semplice esame, indolore e della durata di pochi secondi, consente di individuare precocemente il rischio glaucoma. Un'elevata pressione, infatti, è indice dell'insorgere di questa e altri gravi patologie dell'occhio.

L'iniziativa verrà ripetuta una volta al mese e gode del sostegno anche del Comune: il primo a sottoporsi al test, durante la presentazione, è stato proprio l'assessore alle Politiche sociali e sanitarie Mauro Michielon. Ai nostri microfoni, spiega lo scopo della campagna di prevenzione Giuseppe Marinò, coordinatore regionale dell'Anpvi.