Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Grandi applausi a Miguel Indurain

SPLENDE LAPINARELLO

Oltre 3.300 per la granfondo sotto il sole


TREVISO - (mz) LaPinarello 2011 va in archivio con un successo di partecipanti: oltre 3300 gli iscritti totali. Di questi, 2960 impegnati in una delle due prove principali: 997 per il lungo (205 km con un dislivello di 3.250 m), gli altri nel mediofondo (132km e un dislivello di 1.350).Occorre poi aggiungere 340 ciclisti buongustai della "Gourmet," la pedalata enogastronomica di 45 km. Partenza scaglionata, dalle 6.45, con i singoli tempi rilevati da un chip per ridurre la foga e il rischio di uno start in linea. A dare il via, come di consueto, i fratelli Pinarello, Fausto, Carla e Andrea. Svariati i corridori "eccellenti": dai professionisti Davide Apollonio, Dario David Cioni e Morris Possoni, Marzio Bruseghin, Filippo Pozzato, Cristian Salvato, al presidente della Federazione ciclistica italiana Renato Di Rocco dal direttore di Sky sport Giovanni Bruno, ai tanti campioni di altri sportgli cimentatisi per un giorno con la bici: Jury Chechi, Christian “Zorro” Zorzi, Antonio Rossi, Pietro Piller Cottrer, Stefano Baldini, i maratoneti Migidio Bourifa, Daniele Caimmi e Dennis Curzi. Tra le donne, Magda Genuin e Claudia Morandini. Ma il più applaudito è stato Miguel Indurain: il grande navarro, a Treviso con la moglie Marisa e il figlio Miguelito, ha compiuto proprio sabato 47 anni, con tanto di torta al via. Ha scelto il tracciato granfondo (il resto della famiglie, invece, si è limitato al corto), con il tenuto "Salto della capra": la salita sulle pendici del monte Grappa, 9 chilometri, con oltre mille metri di dislivello, una pendenza media del 12% con punte del 20 e trenta tornanti.

 

Questi i risultati.

 

MEDIOFONDO

Classifica ufficiale Special Team (calcolata sul tempo dell’ottavo componente della squadra all’arrivo): 1° TV Bike Team di Villorba - 3h33m44s media 35,83 km/h; 2° Squadra Fortissimi di Susegana - 3h49m10s, media 32,72 km/h; 3° GS Fraccaro Sport di Castelfranco - 3h54m06s media 32,74 km/h.

Pur non essendo prevista classifica generale dei singoli, i migliori tempi individuali sono stati registrati da Franco Dal Bello (GS Fraccaro Sport) che ha percorso i 132km in 3h33m29s a una media di 37km/h, Alfer Ganeo (GS Fraccaro Sport) e Romeo Bissoli (TV Bike Team).

GRANFONDO

Classifica ufficiale Special Team (calcolata sul tempo dell’ottavo componente della squadra all’arrivo): 1° GS Sportissimo Top Level di Modena - 6h34m44s media 31,13 km/h; 2° SC Pedale Bianconero Lugo di Lugo di Romagna - 7h16m47s media 28,12 km/h; 3° GS Cicli Matteoni FRW di Rimini - 7h26m40s media 27,28 km/h.

Miglior tempo individuale: Roberto Sgambelluri, 6h19m49s alla media di 32,38 km/h. Secondo Devid Tronchin (UC Preganziol) e terzo Marco Dazzi (GS Eurovelo Cicli).

CRONOSCALATA DEL GRAPPA

1° Francesco Scarsella (ASD Cicli Ricci) - 1h04m09s media 16,84 km/h; 2° Fabio Bulgarelli (GS Sportissimo Top Level) - 1h05m1s media 16,54 km/h; 3° Fabio Tibaldo (GS Sportissimo Top Level) - 1h06m29s media 16,24 km/h.


Galleria fotograficaGalleria fotografica