Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Salton: "Guerra legale farebbe solo male al gruppo"

ASCO, QUESTIONE CHIUSA

Il presidente Zugno sul licenziamento dell'ex direttore


PIEVE DI SOLIGO - All'indomani della seduta del consiglio di amministrazione che ha sancito il licenziamento di Gildo Salton da direttore generale di AscoPiave, parlano i due principali protagonisti della vicenda. Fulvio Zugno, presidente del colosso trevigiano dell'energia, considera chiusa la questione. O meglio ripassa la palla a Salton: "Il cda gli ha inviato una lettera di recesso unilaterale. Ora tocca a lui trarre le sue valutazioni e  decidere se avviare un'azione legale". Proprio quel braccio di ferro nelle aule di tribunale, in una causa con ogni probabilità milionaria, che l'ex numero uno dice di voler evitare "per il bene della società e dei Comuni soci". Per questo il manager si augura di poter trovare una soluzione di compromesso, magari con una proposta di buonuscita. Salton resta comunque presidente di AscoHolding, la società partecipata da gran parte dei Comuni della Marca, che controlla il 61% di AscoPiave, e consigliere del gruppo: non ha partecipato comunque alla discussione sul punto che lo riguardava. A votare a favore del licenziamento i tre membri di emanazione leghista, Fulvio Zugno, Dimitri Coin e Giovanni Bernardelli, mentre contro si è espresso il consigliere indipendente Massimo Colomban. Al centro della querelle, il contratto con cui Salton, all'epoca presidente della società, si era fatto assumere anche con direttore generale.