Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"Grande rammarico, ci rimettono i volontari"

VANDALI ALLA PREALPI SOCCORSO

Una bottiglia di vodka vuota rompe un finestrone


VITTORIO VENETO - Ignoti prendono di mira il capannone di via Veneto, in zona industriale a San Giacomo di Veglia, sede della pubblica assistenza Prealpi Soccorso onlus lanciando una bottiglia di vetro di vodka contro uno dei finestroni su via Sabotino.

Ad accorgersi dei danni alcuni volontari che in mattinata si sono recati in sede per prendere servizio. All’esterno della sede, nel piazzale dove di solito vengono parcheggiate le auto, vetri a terra e quello che rimaneva di una bottiglia vuota di vodka. All’interno del capannone, dove si trovano parcheggiate anche le quattro ambulanze e i mezzi della Protezione Civile, tante schegge di vetro sul pavimento e sopra a sedie e tavoli.

Rammarico per l’atto vandalico subito tra i sessanta volontari della pubblica assistenza che opera nel campo del soccorso sanitario e della Protezione Civile sul territorio vittoriese dal 2000. L’atto, moto probabilmente, è stato compiuto dopo le 3,30 di questa notte: l’equipaggio rientrato a quell’ora in sede dal servizio presso la base ambulanza 118 di Cordignano non si era infatti accorto di nulla; solo sabato mattina un altro equipaggio in servizio ha notato nel piazzale la bottiglia di vodka a terra e poi il vetro rotto. «Non nascondiamo il nostro rammarico per l’atto subito – commenta Marco Caliandro, presidente dell’associazione – soprattutto perché ora dovremo rimediare ai danni di questi vandali con i soldi del volontariato. Nelle prossime ore presteremo denuncia ai carabinieri e informeremo il comune di quanto subito».Prealpi Soccorso dal luglio del 2009 ha sede operativa presso il capannone di via Veneto messo a disposizione dal comune di Vittorio Veneto. Precedentemente aveva sede in centro città, in via Carducci, dove nell’aprile del 2009 aveva subito un furto. Ignoti erano entrati nella casetta di legno sforzando la porta di ingresso e portando via un computer e il server dell’associazione e lasciando il caos tra la documentazione della pubblica assistenza e il materiale sanitario che vi era custodito.


Galleria fotograficaGalleria fotografica