Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alle 20.30 appuntamento a Pianezze di Valdobbiadene

RIFUGI NELLA CLASSICA

Al pianoforte si esibirā il Maestro Giorgio Sini


TREVISO – Secondo appuntamento con la rassegna musicale di Radio Veneto Uno “Rifugi nella Classica”. Stasera alle 20.30 presso il rifugio Pianezze il Maestro Giorgio Sini interpreterà al pianoforte musiche di Chopin, Beethoven, Sini, Albeniz e Liszt. Giorgio Sini, concertista di fama internazionale, ha diretto per una decina di anni l'orchestra sinfonica di Belgrado ed è stato chiamato a dirigere innumerevoli altre orchestre sinfoniche a livello nazionale ed europeo, tra le quali vale la pena di citare, una per tutte, la famosissima orchestra sinfonica dei 'Berliner'. Nell'intento di valorizzare la montagna di Pianezze, Radio Veneto Uno ha deciso di programmare una piccola serie di concerti di musica classica, appunto in Pianezze di Valdobbiadene, tra la fine di luglio e i primi di settembre. L'esordio è stato sabato 30 luglio, al Rifugio Balcon, in occasione della 'Festa dei prati sfalciati'. E' stato un concerto per pianoforte e violino e hanno suonato il pianista e direttore d'orchestra Giorgio Sini ed Enzo Ligresti, uno degli allievi prediletti del maestro Accardo con un carnet di concerti a livello nazionale e internazionale davvero invidiabile. Il duo ha interpretato musiche di Beethoven, Sarasate, Brahms, Sini, Kreisler.

Il terzo appuntamento è per il 4 settembre al Rifugio Posa Puner, a due passi da Pianezze. In quest'occasione esordirà l'orchestra da camera de 'I solisti di Radio Veneto Uno': cinque archi solisti e il direttore dell'orchestra al clavicembalo. Ovviamente Giorgio Sini, Enzo Ligresti e alcuni loro amici solisti altrettanto talentuosi, concertisti di professione, che ben volentieri si sono prestati a una operazione, che proprio grazie alla loro presenza, si profila di alto spessore. Interpreteranno, di Antonio Vivaldi, la famosissima 'Le quattro stagioni' e anche musiche tratte dal repertorio di Benedetto Marcello.

Pianezze di Valdobbiadene va da poco oltre i 1.000 metri a circa 1.500. Si trova a poche decine di minuti da qualsiasi punto della provincia e si affaccia sulla pianura in un proscenio da favola, i requisiti per una rapida e, perchè no, economica fuga dal caldo opprimente, senza tralasciare gli autentici valori della genuinità, ci sono davvero tutti.