Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Venti addetti trevigiani senza stipendio da mesi

PULIZIE, TRENITALIA NON PAGA

Interrogazione in Regione del leghista Federico Caner


VENEZIA – (gp) Non sono solo i treni, spesso e volentieri, a essere in ritardo, ma da qualche mese anche gli stipendi degli addetti alle pulizie di treni e deposito locomotive della stazione di Treviso. La questione riguarda circa una ventina di lavoratori delle aziende Compass Group e Nord Servizi costituite in associazione temporanea di servizi. “Questi dipendenti – spiega il capogruppo leghista in Consiglio regionale, il trevigiano Federico Caner – da tempo non ricevono puntualmente il loro stipendio, e questo, a quanto mi viene riferito, perché Trenitalia non rispetta i termini di pagamento previsti dal contratto con le due società per la corresponsione dei servizi resi nel settore pulizia in ambito ferroviario”.

“Questo ritardo – prosegue Caner – non è un problema da poco per 20 famiglie trevigiane specialmente in questo momento, dato che i lavoratori da settimane attendono lo stipendio utile a garantire un tenore di vita dignitoso. Per risolvere questa situazione ho presentato un’interrogazione alla Giunta regionale, chiedendo con risposta immediata di intervenire presso Trenitalia per far rispettare i termini di contratto con le due aziende di pulizie. Spero che per il futuro la stessa Trenitalia voglia impedire il ripetersi di situazioni del genere, ed auspico che nel contratto sottoscritto dalla Regione siano contenute anche delle clausole per il rispetto di questi diritti fondamentali dei nostri lavoratori”.

“Personalmente – conclude Caner – ho ricevuto segnalazioni da alcuni di loro, che mi hanno chiesto un intervento presso Trenitalia utile a risolvere questa situazione. E’ intollerabile che a rispondere dei ritardi di una azienda delle dimensioni di Trenitalia sia l’ultimo anello della catena, cioè i lavoratori che si adoperano per la pulizia dei vagoni e del deposito locomotive. Per questo mi auguro che l’assessore competente intervenga con prontezza, in questa occasione e in futuro, facendo rispettare il contratto in essere”.